fbpx
Author

Alberto

Browsing

Corso Avanzato di Fotografia con Giò Tarantini

Inverno 2023

Fotografia avanzata: 5 lezioni da un’ora + un’uscita a Bassano del Grappa

Corso di livello avanzato dedicato alla fotografia per chi vuole approfondire il livello acquisito durante il corso base o per chi già possiede nozioni avanzate di fotografia.

Il corso si terrà dal 17 Febbraio al 24 Marzo 2023 di venerdì sera dalle 20:00 alle 21:00 presso lo Studio di Giò Tarantini in Via Leonardo da Vinci, 45, 36022 San Giuseppe di Cassola (VI) alle 20:00 alle 21:00

ISCRIVITI AL CORSO!

Lezione 1
Uso del Flash

Lezione 2
Lightroom basic

Lezione 3
Lightpainting

Lezione 4
Esposizione multipla

Uscita fotografica insieme a Giò Tarantini per Bassano del Grappa (VI)

Lezione aggiuntiva
Confronto sulle foto realizzate nell’uscita fotografica per Bassano del Grappa (VI)

Corso di Fotografia base con Giò Tarantini

Autunno 2022

Elementi di base: 4 lezioni da un’ora + un’uscita a Bassano del Grappa

Corso di livello base dedicato alla fotografia, a chi parte da zero e a chi vuole approfondire e far proprie le nozioni di base della tecnica e del linguaggio fotografico.

Il corso si terrà dall’11 Novembre al 16 Dicembre 2022 di venerdì sera dalle 20:00 alle 21:00 presso lo Studio di Giò Tarantini in Via Leonardo da Vinci, 45, 36022 San Giuseppe di Cassola (VI) alle 20:00 alle 21:00

ISCRIVITI AL CORSO!

Lezione 1
Dall’analogico al digitale
– Il Sensore
– Il pixel
– L’apparecchio fotografico / DX FX etc.
– Le schede di memoria, tipi vdi supporti e loro caratteristiche
– Jpeg Raw e Tiff i vari formati dei files e loro qualità
– ObiettiviTriade tempi Iso e Diaframmi

Lezione 2
L’esposizione
– Bilanciamento del bianco automatico e personalizzato
– L’esposimetro e metodi di misurazione
– Il diaframma e la profondità di campo
– Compensazione esposizione?
– Otturatore / come si controlla il movimento con l’otturatore /regola

Lezione 3
Modalità di scatto
– Programmato
– Automatico a priorità di diaframmi
– Automatico a priorità di tempi
– Manuale
– L’istogramma

Lezione 4
Elementi di composizione fotografica
– simmetrie
– La regola dei terzi
– Le armonie cromatiche
– Elementi ripetuti (patterns)
– Elementi ripetuti “bloccati”
– Cornice
– Orizzonte
– Contesto
– Diagonali e linee guida
– Prospettive interessanti
– Coinvolgere lo spettatore

Uscita fotografica insieme a Giò Tarantini per Bassano del Grappa (VI)

Lezione aggiuntiva
Confronto sulle foto realizzate nell’uscita fotografica per Bassano del Grappa (VI)

Corso di Fotografia base con Giò Tarantini

Elementi di base: 4 lezioni da un’ora + un’uscita a Bassano del Grappa

Corso di livello base dedicato alla fotografia, a chi parte da zero e a chi vuole approfondire e far proprie le nozioni di base della tecnica e del linguaggio fotografico.

ISCRIVITI AL CORSO!

Lezione 1 – 22 aprile 2022 dalle 20.00 alle 21.00
Dall’analogico al digitale
– Il Sensore
– Il pixel
– L’apparecchio fotografico / DX FX etc.
– Le schede di memoria, tipi vdi supporti e loro caratteristiche
– Jpeg Raw e Tiff i vari formati dei files e loro qualità
– ObiettiviTriade tempi Iso e Diaframmi

Lezione 2 – 29 aprile 2022 dalle 20.00 alle 21.00
L’esposizione
– Bilanciamento del bianco automatico e personalizzato
– L’esposimetro e metodi di misurazione
– Il diaframma e la profondità di campo
– Compensazione esposizione?
– Otturatore / come si controlla il movimento con l’otturatore /regola

Lezione 3 – 06 maggio 2022 dalle 20.00 alle 21.00
Modalità di scatto
– Programmato
– Automatico a priorità di diaframmi
– Automatico a priorità di tempi
– Manuale
– L’istogramma

Lezione 4 – 13 maggio 2022 dalle 20.00 alle 21.00
Elementi di composizione fotografica
– simmetrie
– La regola dei terzi
– Le armonie cromatiche
– Elementi ripetuti (patterns)
– Elementi ripetuti “bloccati”
– Cornice
– Orizzonte
– Contesto
– Diagonali e linee guida
– Prospettive interessanti
– Coinvolgere lo spettatore

Uscita fotografica insieme a Giò Tarantini per Bassano del Grappa (VI) il 15 maggio 2022

Lezione aggiuntiva – 20 maggio 2022 dalle 20.00 alle 21.00
Confronto sulle foto realizzate nell’uscita fotografica per Bassano del Grappa (VI)

A Bassano del Grappa ha sede il laboratorio di Claudia Scattolini, Fragrance Designer di fama internazionale.

Ieri l’antico mestiere del maestro profumiere, oggi la vocazione di Fragrance Designer. E’ Claudia Scattolini: gusto e saper fare italiani, la lunga tradizione di farmacisti di famiglia, una buona dose di savoir faire francese, imparato all’ISIPCA di Versailles, la scuola di Guerlain. Una formula straordinaria, forse irripetibile. La sua passione è creare profumi sartoriali, su misura: da anni lo fa per brand di moda e grandi alberghi, esposizioni d’arte ed eventi di respiro internazionale. Per persone speciali, dedicati a persone speciali. Nel 2012 è nata la prima linea di eau de parfum di lusso firmata col suo nome e il suo marchio.

Zonta Immobiliare

Dopo 40 anni di esperienza sotto il marchio Zonta Sergio Agenzia Immobiliare, Davide ed Alessandro consolidano la loro alleanza lavorativa dando all’Agenzia una nuova immagine ed organizzazione, ponendo la massima cura ed attenzione nella gestione di ogni singolo cliente.

Aperitivo, cena e dopo cena: il Room!

Il Room sorge in suggestivo vicolo nel centro storico di Bassano del Grappa. Ideale per una serata in un ambiente raffinato, elegante e mondano. Consigliati, l’Americano per aperitivo, cena a base di pesce, ottimi cocktail per concludere.

Negozio d’abbigliamento maschile a Bassano del Grappa.

L’Homme è perfetto per chi vuole vestire con stile, oltre le mode del momento. Abiti di qualità concepiti e prodotti in Italia, uniscono classico, elegante e casual. Per chi cura ogni dettaglio. È presente anche a Vicenza e a Treviso.

Si festeggia il bicentenario della storica scuola di Bassano

Compie duecento anni il Liceo situato nel cuore di Bassano, intitolato al geologo naturalista Gian Battista Brocchi. Classe 1819, la scuola si è vista cambiare negli anni, adattandosi continuamente alle esigenze moderne, ma mantenendo sempre quell’aura di classicità che traspira dalle sue mura. Villa Fanzago, una delle sedi della scuola, ospita parte degli studenti e la storica biblioteca recentemente intitolata alla partigiana di Castelfranco Tina Anselmi, nonché primo ministro donna nella Repubblica italiana.

Il “castello”, chiamato così da studenti e professori, risalente al 1925 e in stile neogotico ricorda molto la celebre Hogwarts di Harry Potter.
G. B. Brocchi, nato a Bassano del Grappa nel 1772, è uno dei massimi scienziati italiani del Settecento. Si dice fosse solito esplorare i dintorni del bassanese alla ricerca di nuove specie di piante. La sua profonda passione per le scienze naturali l’ha portato a viaggiare, osservare e analizzare minerali ed in particolare fossili. Il suo contributo è stato fondamentale per porre le basi della mineralogia e paleontologia moderna, oltre che di ispirazione per le idee condivise anche da Darwin.

Ad oggi, la scuola conta ben oltre i duemila iscritti ed è fiera di poter offrire loro innumerevoli progetti ed attività. Nao Challenge, MEP, progetto PON, Erasmus, sono solo alcune delle tante opportunità proposte agli studenti. Nel 2015 il Liceo ha primeggiato ad Amsterdam in una gara mondiale indetta dall’MIT (Massachusetts Institute of Technology) nella programmazione dei micro satelliti Spheres. Le squadre finaliste hanno comandato in remoto i robot a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

Il Liceo Brocchi di Bassano del Grappa ha accolto tra i banchi anche la vincitrice del talent show X Factor Francesca Michielin che era iscritta all’indirizzo classico.

Un ringraziamento per la redazione di questo articolo va a 3 studentesse del Liceo che hanno collaborato con Offsquare srl durante il Social Day del 2019.

Dürer, il Rinoceronte

Abbiamo tutti una passione, più o meno nascosta, un feticcio che facciamo fatica a celare anche a noi stessi. Che si tratti di un oggetto, di un essere vivente o di una sua parte del corpo, ognuno di noi ha un ‘vizio’, seppur platonico, per qualcosa.

Quello di Dürer era il Rinoceronte: all’epoca una creatura quasi fantastica, alla pari dell’Ippogrifo di Harry Potter, difficile da vedere e impossibile da trovare. Per i suoi contemporanei deve essere stato un vero e proprio shock vedere raffigurata questa creatura di cui tanto si parlava ma di cui non si conoscevano le sembianze. Animale a due teste? Drago sputafuoco?

Caffè Danieli, Leon Bar e Cucù: il filo rosso che unisce passato e presente.

Tre locali, affacciati sulle principali piazze del centro storico di Bassano del Grappa, che fondono tradizione e mondanità, ottima cucina e dopo cena. Imperdibile l’aperitivo Leone.

Pin It